Adattamento Simil-Synch

L’adattamento (o adattamento dialoghi) è quel processo per cui l’audio di un prodotto audiovisivo cambia da una lingua all’altra, viene tradotto nella lingua d’arrivo e modificato in modo tale da non creare straniamento nel pubblico.

Come abbiamo già detto (qui) l’adattamento si differenzia sostanzialmente in adattamento in simil-sync e in lip-sync (qui).

Le differenze si trovano tanto a livello tecnico di stesura del copione, quanto a livello di discriminanti per la traduzione.

Degli accorgimenti tecnici abbiamo già accennato qualcosa (qui), ma ciò che realmente differenzia il simil-sync dal lip-sync è la modalità di traduzione. Nell’adattamento in simil-sync rimangono validi tutti i requisiti già di per sé intrinseci della traduzione (leggi qui), ai quali si aggiunge anche la necessità di mantenere sempre il ritmo e la medesima lunghezza di elocuzione dell’originale. Vengono rispettate pause, sporcature, fiati e risate, ma NON sarà necessario adattare al movimento labiale di ciascun personaggio parlante (come invece accade nel lip-sync).

Si tratta della modalità maggiormente utilizzata nel nostro paese per i prodotti audiovisivi come i documentari, i reality show e i docu-reality (format televisivo nato dall’unione dei due).

Il processo di adattamento dialoghi in simil-sync prevede principalmente le seguenti frasi:

Le fasi del processo di adattamento dialoghi

L’adattatore riceve il video e il copione originale (unitamente alle linee guida imposte dal committente relative, ad esempio, al trattamento dei nomi propri o di termini particolari), o il copione già tradotto da un altro traduttore (leggi qui), e ne rielabora le frasi per adattarle al ritmo, alle pause. Inoltre, l’adattatore aggiunge tutte le note del caso (pronunce, censure, sostituzioni, citazioni, riferimenti, ecc.) e inserisce le indicazioni di campo e i timecode all’inizio di ogni battuta.

Una volta terminato, il copione definitivo verrà revisionato e inviato in sala di doppiaggio, dove i doppiatori, sotto la guida del direttore di doppiaggio, lo reciteranno a microfono. Per i prodotti in simil-synch questa fase ha delle tempistiche nettamente minori rispetto ai prodotti doppiati in lip-synch.

Qui puoi dare un’occhiata ai lavori di cui ci siamo occupate noi.